LA GRIGLIA DI VARRONE

Il nostro ristorante è specializzato nelle carni, troveretele più pregiate del pianeta come la Waygu (Giappone), il Black Angus (USA)che è sicuramente l’anima del nostro locale servito in diversi tagli.

Il nostro preferito è il Ribeye con una marezzatura di grasso stupenda e piacevole al palato dovuta ad un’alimentazione perfettamente equilibrata (ultimi 100 gg solo mais), nel filetto, quindi magrissimo, talmente tenero da non avere rivali e per i più esigenti lo Chateauxbriand che vi sarà tagliato al tavolo, accompagnato da una bernese fatta al momento.
Nel Ribeye serviamo anche carne argentina.
Siamo in toscana e la Chianina non può mancare,stupendo il Ribeye di bisonte.
Più curiose ma non pregiate come quelle già elencate antilope, zebra e canguro.

Il nostro baccalà sempre fatto sul carbone è il Morro Islandese: il meglio che si trovi in commercio.

Nei mesi invernali il carrello con un gran bollito alla piemontese: magro, testina, lingua, guanciale, coda, cotechino con la sua salsa verde e di Kren.

I salumi sono curati come le carni.
Dalla Spagna il Patanegra,nel tagliere spagnolo solo salumi Ioselito, poi prosciutto nero casertano, e di cinta senese, tutti i salumi emiliani di Massimo Spigaroli e quello d’oca firmato Jolanda de Colò.

Negli antipasti spiccano gli assaggi di tartare (fassone piemontese)e le lumache lardellate alla parigina.

I primi sono semplici della tradizione italiana: una curatissima carbonara, il pesto solo di Prà.
Per le persone intolleranti gnocchetti di Kamut(mulino Marino)con pomodoro,basilico,melanzane e ricotta salata

Più di 200 etichette di vini locali dove dominano i piemontesi, toscani, siciliani e un occhiolino alle altre regioni, alla Francia, alla Spagna e all’Argetina